59 yards.

Ho Imbastito un Quarterback per Me stesso.

Su quelle Dune Deplorevoli.

Il Rottame dello Yeti.

Sono scorze.

Zoppe e Fragili.

Azzardano Esiguamente.

Confidano in un Mio Hail Mary.

E se la Tasca tiene.

In fondo.

Ci Provo.

Da Eroe in PVC.

Enorme Violenza Acustica.

La Folla.

Di Mille mongolfiere nell’Esofago.

Ironicamente Funambolo.

Creo e Odio forme con il Tangram.

Affronto la Fisica Quantistica.

E mi Spezzo di Problemi.

Azzeccati.

Rimango fra le Face Masks di quando mi Guardava.

Penetrante.

Ed Io ero Insaziabile.

Il Decoder delle Sue trasmissioni.

Un Panorama da Tappezzeria.

Consueto ed Irriverente.

Perché?

Sotto una luce Diversa.

Niente Importa più di tanto.

Dannazione.

Farò il Touchdown della Vita.

Aleggio in End-Zone.

Brutale.

Mezzo Uomo.

Mezzo Macchina.

Due Terzi svenuto.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s