Arnia.

I Tuoi scherzi.

Come Lingotti.

Brillano a stento.

Saturano la Miniera di un’altra Dura settimana.

Oggi non indosso Niente di sociale.

Sono Trigonometria.

Escapista non compreso.

A forza di Inchinarmi.

Ho una schiena.

Sfinita.

Inerpico soprattutto.

Verso l’ora di cena.

Sfigmomanometro.

È così che ti vedo.

Anche come la radiografia di Me stesso.

Non pretendo di essere Salvato.

Posso sempre Fingere che mi piaccia.

Anche gli innesti lo fanno.

Le vesciche Sensibili e Stressate dei cuccioli.

Fan si che sfrutti al Massimo il mio mocio.

E il suo secchio.

Quante Epifanie Morali.

Ancora da raggiungere.

Le TAC ai sacchi dei rifiuti.

Pronti per la raccolta separata.

Dominano gli Alveari delle tue Api Regine menefreghiste.

Rendimento decrescente dell’Anarchia.

Noi siamo Ovunque e Chiunque.

Dammi quel pane che Non mi merito.

Mentre gli Albatros,

non ci cercano più.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s