Souvenir.

Appoggiami dove non ti mancherò mai.

Trattienimi.

Desiderami più spesso di quanto fai.

Non spingerti oltre ancora una volta.

Fai che si evolva.

Lascia che permei in tutto quanto di geniale c’è.

Quello che hai perduto, valeva troppo.

Trovi conforto nel cielo che una volta ti era nemico.

E non sei mai grato abbastanza.

Tutto l’opposto di quello che eri tempo fa.

Quando il marrone era ancora un colore.

E risorgi, come se nulla fosse.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s