Peculiare.

Ho deciso di smussare gli spigoli più infeltriti.

Vorrei arrendermi e poter dipendere.

Non mi dispiacerebbe fraintendere più spesso.

Ti assecondi.

E mi trovi negli interstizi.

Ma quanta sorpresa c’è?

Esiste un piano sul quale vuoi affrontarmi?

Rimaniamo inconfondibili.

Come sempre noi siamo stati.

E ti rivedo come la prima volta.

Quando eri Solo tu, nonostante tutto.

E se mi vedo migliore, è perché me l’hai insegnato .

Non mi respingevi mai.

Le offese si sprecano.

Non rimane altro che allontanare.

La notte non perdona.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s